Fruits Basket Wiki
Advertisement
Bozza

Questo articolo è una bozza. Puoi aiutare Fruits Basket Wiki cercando di espanderlo.


Tohru Honda è il personaggio principale di Fruits Basket.

Lei è una ragazza gentile ed altruista che frequenta le superiori. Suo padre Katsuya è morto quando lei aveva 3 anni, mentre sua madre Kyoko è perita in seguito a un incidente stradale poco prima che Tohru entrasse alle superiori; la ragazza è tormentata dal senso di colpa per non averla salutata quella mattina e da quel momento ha sempre vissuto mettendo il ricordo di sua madre prima di tutto. Dopo la morte della madre ha vissuto per un po' con l'anziano nonno paterno ma quando la casa dove vivevano andava ristrutturata lei ha deciso di vivere in una tenda per rimanere più vicina alla scuola ed alle sue due migliori amiche e per non essere di peso alla famiglia, finché non è stata trovata da Shigure e Yuki Soma, che le offrono ospitalità in casa loro a patto che si occupi delle faccende domestiche. Ben presto scopre della maledizione che colpisce la famiglia Soma, ma invece di rimanerne spaventata decide di stare con loro ed aiutarli a spezzare la maledizione, in particolar modo per liberare Kyo, del quale si è innamorata.

Grazie al suo carattere dolce e altruista ben presto si fa amare da tutti i componenti della famiglia Soma, cosa che porta Akito Soma ad odiarla profondamente, tanto da ferirla più volte, sia a parole che con le mani, nel corso della storia. Tuttavia, alla fine Tohru riesce a far breccia anche nel cuore di Akito offrendole la sua amicizia incondizionata ed è grazie a lei che la maledizione si spezza definitivamente, rendendo liberi tutti i membri della famiglia, compreso Kyo che finalmente può stare con lei per sempre. Dopo il diploma, Tohru decide di andare a vivere con Kyo ed aiutarlo a creare il dojo che tanto desiderava. I due si sposano e hanno una vita lunga e felice, con il figlio, la nuora e la nipotina.

RELAZIONI CON I SOUMA

Fin dal loro primo incontro, tutti i membri della famiglia Soma hanno provato un forte affetto per Tohru, soprattutto per via del suo carattere gentile e del suo atteggiamento positivo e sempre sorridente. I primi membri della famiglia Soma che incontra sono Yuki Soma e Shigure Soma che la trovano in una tenda vicina alla loro casa e le offrono di vivere con loro in cambio delle faccende domestiche. Appena Tohru arriva a casa incontra anche Kyo Soma che fa la sua apparizione rompendo il tetto della sua nuova camera. Kyo infatti era tornato proprio per combattere contro Yuki, suo eterno rivale in quanto rappresenta il topo dello zodiaco cinese mentre lui è il gatto. Fin da subito il rapporto tra Yuki e Tohru è di profonda amicizia e rispetto, mentre quello tra lei e Kyo è più complicato, reso difficile dall'atteggiamento diffidente del ragazzo. Ben presto però anche lui si affeziona a Tohru, iniziando a provare per lei un forte sentimento di protezione, tanto che i due diverranno molto amici e si innamoreranno l'uno dell'altra. Inizialmente però Kyo è combattuto, per via della sua condizione e della sua maledizione, che lo ha reso da sempre isolato anche all'interno della sua stessa famiglia. Lui infatti è il gatto, l'unico a non essere uno dei dodici segni zodiacali, poiché secondo la leggenda non si presentò al banchetto originario per colpa del topo che lo ingannò facendolo bandire da Dio. Nonostante la sua forma di gatto sia all'apparenza dolce e carina, in realtà è solo grazie ad un sigillo posto in un bracciale che egli non rivela la sua vera forma, simile ad una grossa bestia mostruosa. Quando Tohru però lo vede per la prima volta nella sua vera forma, non fugge da lui, anzi lo insegue e lo accetta per quello che è, mostrando i suoi sentimenti per lui.

Il proprietario della casa in cui i tre ragazzi vivono è Shigure Soma che nello zodiaco rappresenta il cane. All'apparenza sembra un eccentrico uomo che lavora come scrittore, ma in realtà è una persona egoista e opportunista e seppur affezionato a Tohru, fin dall'inizio si serve di lei e della sua influenza sui membri della famiglia per riuscire a spezzare la maledizione. Lui infatti, è uno dei pochi membri dei Soma insieme a Kureno, Hatori e Ayame a sapere che Akito è in realtà una ragazza e si scoprirà che ne è da sempre innamorato, anche se non glielo ha mai dimostrato apertamente. Nonostante anche Akito sia innamorata di lui, il suo orgoglio prevale e addirittura lo caccia dalla tenuta dei Soma dopo averlo trovato a letto con la madre. Quando la maledizione però si spezza, i due si dimostrano il loro amore, rimanendo insieme come una vera coppia.

Ayame Soma è il fratello maggiore di Yuki, che nello zodiaco rappresenta il serpente. È un ragazzo molto attraente e dai tratti delicati, tanto da sembrare una ragazza. Anche il suo carattere è molto differente rispetto a quello del fratello che al contrario è posato è riservato, mentre Ayame è eccentrico e socievole. Il rapporto tra i due fratelli è sempre stato difficile, poiché Ayame da giovane vedeva Yuki come un peso tanto da non aver mai legato con lui. Solo una volta cresciuto, Ayame comprende i suoi errori e fa di tutto per ricostruire il rapporto con il fratello minore. Sin dal loro primo incontro Torhu rimane affascinata dalla personalità di Ayame, a maggior ragione perché egli è un bravissimo stilista e sarà anche grazie a lei che i due fratelli riescono finalmente a legare ed a perdonarsi a vicenda.

Hatori Soma è il medico privato della famiglia e nello zodiaco rappresenta il drago (la sua forma però è quella di un cavalluccio marino) ed ha anche il potere di far dimenticare i ricordi alle persone, potere che usa sulla sua amata, sotto costrizione di Akito. Egli infatti era geloso dell'amore di Hatori per lei tanto da ferirlo, accecandogli un occhio. Il senso di colpa farà impazzire la sua ragazza e Hatori per liberarla le farà dimenticare la loro storia d'amore. Da quel momento Hatori si è chiuso molto in se stesso, pur rimanendo fedele ad Akito. In realtà, seppur all'apparenza sembra indifferente, è una brava persona e anche lui proprio come gli altri proverà affetto per Tohru sin da subito, ragguardendo anche Shigure dall'usarla per i suoi scopi.

Kureno Soma è il gallo dello zodiaco cinese, ed è l'unico la cui maledizione si è spezzata molti anni prima degli altri. Tale condizione, ha portato Akito ad esercitare su di lui un forte controllo, tanto da isolarlo sia dal resto della famiglia che dal mondo esterno. Kureno ha un carattere dolce e accondiscendente, per molti aspetti simile a quello di Tohru, come viene più volte sottolineato dai membri della famiglia Soma, ecco perché egli non ha mai lasciato Akito nonostante il loro legame fosse ormai reciso da tempo. Anche quando Kureno incontra Arisa Uotani, una delle migliori amiche di Tohru, innamorandomene decide di non rivederla mai più, preferendo rimanere con Akito pur di non lasciarla sola. Sarà proprio lui a confidare a Tohru che Akito è una ragazza e che la maledizione può essere spezzata, proprio come è accaduto a lui stesso. Dimostrerà la sua indole gentile anche salvando Soma Isuzu dalla prigionia a cui era stata sottoposta proprio dalla stessa Akito . Alla fine anche lui deciderà di lasciare la residenza Soma e di conseguenza Akito cosicché lei possa andare avanti con la sua vita. Si trasferirà in campagna, dove poi vivrà finalmente con Arisa.

Isuzu Soma rappresenta il cavallo dello zodiaco. È una ragazza molto bella e dai lunghi capelli neri, che le verranno poi tagliati da Akito durante la sua prigionia, poiché è sempre stata gelosa di lei e del suo amore con Hatsuharu Soma, tanto che una volta l'ha spinta giù da una finestra mandandola all'ospedale. Proprio in virtù del suo amore per Hatsuharu cerca disperatamente un modo per spezzare la maledizione e liberarlo. Inizialmente è diffidente nei confronti di Tohru, perché infastidita dal carattere dolce e gentile della ragazza, ma in realtà è solo perché si sente molto sola. Infatti anche lei ben presto accetta l'amicizia di Tohru e le due diverranno amiche.

Hatsuharu Soma è il bue dello zodiaco cinese. Proprio in virtù della sua possessione egli ha i capelli mezzi neri e mezzi bianchi, cosa che gli causerà molti fraintendimenti, soprattutto a scuola. È più piccolo sia di Tohru che di Kyo e Yuki infatti pur frequentando il loro stesso liceo è due classi sotto, insieme a Momiji Soma. Ma la sua altezza ed il suo aspetto attraente lo fanno sembrare molto più grande della sua età. È innamorato di Isuzu e soffre molto quando lei lo lascia per proteggerlo da Akito mentre cerca un modo per spezzare la maledizione.

Momiji Soma è il coniglio nello zodiaco cinese ed è solo per metà giapponese in quanto la madre è tedesca. Lei però non si ricorda di lui, perché alla nascita lo ha ripudiato spaventata dalla sua maledizione tanto che Hatori le ha rimosso il ricordo di averlo concepito e partorito. Nonostante questo, Momiji non ha mai odiato la madre, anzi, l'ha sempre osservata da lontano, facendo amicizia anche con la sorellina, senza rivelare la sua identità. È un ragazzo dall'aspetto molto infantile e delicato e dal carattere allegro e socievole, tanto da stringere un forte legame di amicizia con Tohru. Nella terza stagione però Momiji si presenta notevolmente cresciuto tanto da essere diventanti un bellissimo ragazzo e da confessare a Kyo di essere innamorato di Tohru, ma alla fine tifa per il loro amore, rimanendo per lei solo un grande amico.

Advertisement